Guida su come iscriversi all’AIRE

Come richiedere AIRE

Iscriversi all’AIRE: guida semplice e aggiornata al 2019

Navigando per il web siamo riusciti a trovare nuemerosi siti che spiegano il perchè bisogna fare l’iscrizione all’AIRE e in che cosa consiste ma noi volevamo semplicizzare la prassi e spiegare cosa serve e cosa fare per iscriversi all’AIRE.

 

Che cos’è l’A.I.R.E?

L’A.I.R.E. ovvero Anagrafe Italiani Residenti all’Estero è l’organo che contiene i dati dei cittadini italiani che risiedono all’estero per un periodo superiore a dodici mesi.

Non staremo a spiegare i vantaggi di essere iscritto all’A.I.R.E ma sappiate che è obbligatorio se residiete per più di dodici mesi all’estero!

immagine AIRE anagrafe italiani all'estero

Documenti necessari per richiedere l’iscrizione all’A.I.R.E.

Si possono percorrere due vie per richiedere l’iscrizione:

Pocedura nº1: Spedire i documenti per posta ordinaria all’indirizzo:

CONSOLATO GENERALE D’ITALIA IN BARCELLONA Calle Mallorca, 270 – 08037 Barcellona

Oppure

Pocedura nº2 : Compilare il modulo direttamente dal sito internet e seguire la procedura per inviare i documenti online (scelta consigliata perchè più veloce)

Procedura nº1

Guida per spedire i documenti per posta ordinaria

Preparare i seguenti documenti:

  1. Scaricare il modulo d’iscrizione all’A.I.R.E, da stampare, compilare e firmare con firma autografa
  2. fotocopia dei documenti d’identità italiani (passaporto con pagina della firma del titolare o carta d’identità fronte e retro) di tutti i  componenti del nucleo familiare all’estero, residenti nella stessa abitazione. I cittadini sprovvisti di documento d’identità italiano possono presentare un documento straniero e una copia dell’atto di nascita rilasciato dal Comune italiano di riferimento. I
  3. documentazione recente (riferita agli ultimi tre mesi antecedenti la domanda) comprovante la residenza nella circoscrizione consolare di Barcellona (obbligatori ai sensi del D.L. 223/2012)o più semplicemente il certificato di Empadronamiento recente o fatture relative ad utenze di luce o gas, contratto d’affitto, fotocopia del certificato rilasciato dal “Registro Central de Ciudadanos de la Unión Europea” (NIE), ecc. ;

La richiesta di iscrizione può essere presentata dal cittadino italiano anche per gli altri componenti della famiglia che vivono all’estero allo stesso indirizzo (ad esempio: il coniuge, i figli minori). In caso di coniuge straniero è opportuno allegare la fotocopia del documento d’identità dello stesso.

Procedura nº2

Richiesta dell’iscrizione online (scelta consigliata)

Recarsi all’indirizzo web cliccando di seguito:

Indirizzo web per iscrizione online

In questa pagina potrete informarivi su tutto quello che vi serve per l’iscrizione all’Aire online.

E’ molto semplice, finito di leggere l’introduzione e le spiegazioni, scorrete a piè di pagina dove troverete un pulsante con scritto accedere per usufruire del servizio. Cliccate nel pulsante e vi si aprirà una pagina dove vi verranno richieste le vostre credenziali per accedere al servizio. Sicuramente non sarete ancora iscritti e quindi facciamo click su Registrazione.

Ora mettiamo la spunta su dichiaro di essere in possesso della cittadinanza italiana e poi sotto inseriamo il nostro indirizzo mail.

Si aprirà un’altra pagina dove dovrete effettuare la registrazione completando i campi richiesti ovvero mail e relativa conferma della stessa e la scelta di una password. Finito di completare cliccate su continuare.

Adesso dovrete controllare la vostra posta elettronica perchè è il momento di verificare l’iscrizione al servizio consolare online cliccando nel link dell’email ricevuta.

Una volta verificata possiamo fare il LOGIN con i nostri dati (indirizzo mail e password) e completare il modulo per la richiesta d’Iscrizione all’A.I.R.E.

IMPORTANTE: Finito di compilare il modulo vi verrà richiesto di stamparlo, firmarlo e scannerizzarlo per poi poterlo caricare nel sito. Dovrete avere a disposizione una stampante ed uno scanner. Dovrete fare lo scan anche delle carte d’identità o passaporti dei richiedenti e del documento di empadronaminento.

Semplice? Semplicissimo! La vostra soddisfazione è il nostro miglior premio 😀

CIT: Dott.Tomas dal film “Vieni avanti cretino”

Può interessarti anche:

Come fare l’empadronamiento

Come fare l'empadronamiento